Specifiche PCB

Quando ordinate dei PCB al Gruppo NCAB state acquistando una qualità che si ripaga nel tempo. Ciò è garantito attraverso una produzione specifica ed un controllo di qualità assai più rigorosi di quelli di altri fornitori, ed assicura che il prodotto offra ciò che promette. Inoltre, grazie al notevole potere di acquisto di NCAB, le fabbriche sono disposte ad adattarsi alle nostre esigenze.

A lungo termine la qualità ripaga, anche se all’inizio non risulta evidente

A prima vista, indipendentemente dalla loro qualità intrinseca, i PCB differiscono poco nell'aspetto. È sotto la superficie che riscontriamo differenze determinanti per la durata e la funzionalità dei PCB. I clienti non possono sempre vedere la differenza, ma possono essere certi che NCAB compie notevoli sforzi per assicurare che i suoi clienti ricevano PCB rispondenti ai più severi standard qualitativi.

È essenziale che i PCB funzionino in modo affidabile sia durante il processo di assemblaggio e di fabbricazione, sia sul campo. A parte le implicazioni in termini di costi, gli errori che si presentano durante il montaggio possono finire per essere integrati nel prodotto finale attraverso i PCB, con possibili guasti sul campo e conseguenti richieste di risarcimento. Rispetto a questo rischio, a nostro avviso, il costo di un PCB di qualità premium è trascurabile.
In tutti i settori di mercato, in particolare quelli che fabbricano prodotti per applicazioni cruciali, le conseguenze di tali errori potrebbero essere devastanti.

Tali aspetti devono essere tenuti in considerazione quando si confrontano i prezzi dei PCB. L’affidabilità e la garanzia di un lungo ciclo di vita comporteranno un esborso iniziale più elevato, ma che a lungo termine verrà ripagato.

SCARICA LE SPECIFICHE PCB (PDF) »

 
 

SPECIFICHE PCB DEL GRUPPO NCAB, SUPERIORI ALLA CLASSE 2 IPC
14 delle 103 più importanti caratteristiche di un PCB durevole

1. Placcatura foro da 25 micron nominali, come da classe 3 IPC


VANTAGGI
Maggiore affidabilità, inclusa una maggiore resistenza alla dilatazione sull’asse z.
 
RISCHI DA EVITARE
Soffiatura o outgassing, problemi di continuità elettrica (separazione dello strato interno, rottura del rivestimento del foro) durante il montaggio od il rischio di guasti sul campo in condizioni di carico. La Classe 2 IPC (standard per la maggior parte delle fabbriche) prevede uno spessore inferiore del 20%.

2. Nessuna saldatura di piste o riparazione di circuito aperto


VANTAGGI
Affidabilità grazie ad una perfetta circuiteria e sicurezza, in quanto assenza di riparazioni = zero rischi.
 
RISCHI DA EVITARE
Una riparazione scadente può portare alla fornitura di circuiti aperti. Anche una riparazione “buona” presenta un rischio di difettosità in condizioni di carico (vibrazioni, ecc.), il che porta a potenziali guasti sul campo.

3. Requisiti di pulizia superiori a quelli previsti dall’IPC

VANTAGGI
Una migliore pulizia del PCB determina una maggiore affidabilità.
 
RISCHI DA EVITARE
Residui sulle schede, residui di solder, il rischio di problemi di conformal coating, residui ionici che portano al rischio di corrosione e contaminazione delle superfici utilizzate per la saldatura. Questi aspetti possono determinare problemi di affidabilità (scarso giunto di saldatura/guasti elettrici) e, infine, un maggiore rischio di errori sul campo.

4. Severi controlli sull’età di finiture specifiche

VANTAGGI
Saldabilità, affidabilità e minore rischio di infiltrazioni di umidità.
 
RISCHI DA EVITARE
I problemi di saldabilità possono verificarsi a seguito di cambiamenti metallurgici all’interno della finitura di vecchie schede, mentre l’infiltrazione di umidità può portare alla delaminazione ed alla separazione dello strato interno (circuito aperto) durante il montaggio e/o sul campo.

5. Utilizzo di materie prime conosciute a livello internazionale – i marchi ‘locali’ o sconosciuti non sono ammessi

VANTAGGI
Maggiore affidabilità e performance conosciuta.
 
RISCHI DA EVITARE
Delle scarse proprietà meccaniche implicano che la scheda non si comporti come previsto in condizioni di assemblaggio. Ad esempio: proprietà di espansione più elevate determinano la delaminazione/circuiti aperti ed anche problemi di deformazione. Ridotte caratteristiche elettriche possono portare a minori prestazioni di impedenza.

6. La tolleranza per i laminati con metallizzazione in rame è IPC4101 Classe B/L

VANTAGGI
Un controllo più severo degli interstrati dielettrici consente un minore allontanamento dalle prestazioni elettriche attese.
 
RISCHI DA EVITARE
Le caratteristiche elettriche potrebbero non essere esattamente quelle previste e le unità di uno stesso lotto possono presentare una maggiore variazione in uscita/prestazione.

7. Maschere di saldatura definite e conformità alle IPC-SM-840 classe T

VANTAGGI
Il Gruppo NCAB approva i materiali ‘buoni’ per garantire la sicurezza dell’inchiostro e la consapevolezza che le maschere di saldatura sono coperte dalle omologazioni UL.
 
RISCHI DA EVITARE
Gli inchiostri di bassa qualità possono causare problemi di adesione, resistenza ai solventi e durezza. Ognuno di questi difetti può determinare il distacco della maschera del solder resist dalla scheda e la conseguente corrosione del circuito di rame. Una insufficiente caratteristica di isolamento può causare cortocircuiti a seguito di indesiderata continuità elettrica/arco elettrico.

8. Tolleranze definite per profilo, fori ed altre caratteristiche meccaniche

VANTAGGI
Tolleranze più strette significano una migliore qualità dimensionale del prodotto – migliore adattamento, forma e funzionamento.
 
RISCHI DA EVITARE
Problemi durante il montaggio quali allineamento/fit (problemi pin Press Fit verificabili solo quando l’unità è completamente assemblata). Anche problemi con il montaggio in qualsiasi alloggiamento a causa di crescenti scostamenti dimensionali.

9. Il Gruppo NCAB specifica lo spessore della maschera di saldatura, IPC no.


VANTAGGI
Migliore isolamento elettrico, minore rischio di sfaldamento o di perdita di adesione ed una maggiore resilienza agli impatti meccanici, ovunque ciò accada.
 
RISCHI DA EVITARE
Il deposito sottile della maschera del solder resist può provocare problemi di aderenza, resistenza ai solventi e durezza. Ognuno di questi difetti può determinare il distacco della maschera del solder resist dalla scheda e la conseguente corrosione del circuito di rame. Una insufficiente caratteristica di isolamento dovuta ad uno scarso deposito puòcausare cortocircuiti a seguito di indesiderata continuità elettrica/arco elettrico.

10. Il Gruppo NCAB definisce i requisiti estetici e di riparazione, l’IPC no

VANTAGGI
Sicurezza come risultato di attenzione e cura durante il processo di fabbricazione.
 
RISCHI DA EVITARE
Graffi multipli, danni minori, ritocchi e riparazioni – una scheda funzionale, ma forse antiestetica. Se ci preoccupiamo degli aspetti visibili dobbiamo anche chiederci quali siano i rischi derivanti da ciò che invece non si vede ed il potenziale impatto sull’assemblaggio od il rischio di quando il prodotto è operativo.

11. Specifici requisiti delle caratteristiche del via-fill


VANTAGGI
Un foro con tecnologia “filled via” di buona qualità comporterà un minor rischio di scarto durante il processo di assemblaggio.
 
RISCHI DA EVITARE
I fori non riemipti completamente possono determinare l’accumulo di residui chimici derivanti dal processo ENIG, il che possono causare problemi di saldabilità. Tali fori possono anche determinare il deposito di sfere di saldatura all’interno del foro stesso, che potrebbero poi fuoriuscire e provocare cortocircuiti sia durante l’assemblaggio, sia sul campo.

12. Peters SD2955 pelabile standard

VANTAGGI
Lo standard della maschera pelabile – no marche “locali” od economiche.
 
RISCHI DA EVITARE
Un prodotto di bassa qualità od economico può presentare soffiature, sciogliersi, lacerarsi od indurirsi come cemento in fase di assemblaggio, determinando problemi di spellicolamento/funzionamento.

13. Processo di validazione e consegna specifici per NCAB Group per ogni ordine

 
VANTAGGI
Certezza che attraverso i processi rilasciati sono state verificate tutte le specifiche.
 
RISCHI DA EVITARE
Rischio che il prodotto ricevuto non verrà convalidato in modo adeguato e che eventuali scostamenti dalla specifica non potranno essere individuati fino al momento dell’assemblaggio o dell’assiemaggio finale…. quando è troppo tardi.

14. Figure di scarto non accettate

VANTAGGI
Pannelli completi significano una maggiore efficienza per il cliente.
 
RISCHI DA EVITARE
Per ogni pannello difettoso sono necessarie delle speciali impostazioni e se gli elementi non idonei non vengono chiaramente contrassegnati od isolati dal materiale da consegnare, vi è il rischio di assemblare una scheda scadente, con conseguente perdita di componenti e di tempo.

Tre step per ottenere la qualità – il metodo NCAB

  1. Applichiamo le nostre specifiche di prodotto facendo riferimento agli standard IPC, ma con livelli di rigorosità a volte superiori.
  2. Il nostro potere d’acquisto ci consente di garantire che le fabbriche applichino le nostre specifiche.
  3. Accurato controllo qualità, in stabilimento e dopo la consegna.